Uno studio dell'OMS suggerisce che il coronavirus è probabilmente di origine animale

Il team di ricerca dell'OMS in Cina ha finalmente rilasciato le sue scoperte sulle origini del coronavirus. Una fonte ha detto che era altamente improbabile che si trattasse di una fuga dal laboratorio e ha indicato che l'animale era un possibile portatore.

Secondo i risultati dell'OMS, i pipistrelli e altri animali sono probabilmente portatori di

Secondo i rapporti di un team combinato di scienziati dell'OMS e del governo cinese, si ritiene che la trasmissione del Covid-19 potrebbe essere fatale. Lo studio indica anche che un legame con un laboratorio sanitario, come è stato suggerito, è altamente improbabile.

Anche se la notizia non ha sorpreso molte persone, molte domande rimangono senza risposta, ma lo studio medico dà una spiegazione logica ai suoi risultati. Tuttavia, il gruppo ha detto che ulteriori scoperte sono benvenute, a parte la presunta fuga di notizie dal laboratorio, che considera falsa.

Anche se il rapporto è stato disponibile per un po' di tempo, è stato ritardato, sollevando preoccupazioni che il governo cinese possa cercare di influenzare l'esito dei risultati. Secondo una fonte dell'OMS, i risultati completi saranno pubblicati questa settimana. Uno scienziato dell'OMS ha pubblicato una versione quasi completa dei loro risultati.

Quattro diversi scenari per un possibile percorso di trasmissione

Tuttavia, ci si chiede se il rapporto possa essere cambiato, dato che non è ufficiale. Il rapporto proviene da un funzionario anonimo, e ha dato una visione profonda di ciò che è successo. Ha proposto alcuni scenari probabili, che danno origine a Sars-cov-2. Questi sono l'infezione da parte di un animale diverso dal pipistrello, la trasmissione da parte del pipistrello e l'approvvigionamento alimentare.

L'ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha definito il coronavirus un "virus cinese". Questa affermazione si era diffusa che il virus proveniva dalla Cina, portando ad accuse che il governo cinese era la causa. Pechino ha negato queste accuse, dicendo che il virus avrebbe potuto provenire da altri paesi asiatici, cosa che gli scienziati hanno detto essere uno scenario possibile.